La Via Francigena in Toscana tra luoghi, storie e sapori
Toscana Oggi, 01-03-2020, ––
La Via Francigena, che da Canterbury portava i pellegrini cristiani fino a Roma e poi in Terrasanta, attraversa per un lungo tratto anche la Toscana. Nel volume La Via Francigena in Toscana. Luoghi, storie e sapori (Sarnus Polistmpa) l’autore Fausto Filidei ci accompagna alla scoperta di questi 380 chilometri divisi in sedici tappe: partendo dall’attuale passo della Cisa in direzione
di Pontremoli, attraverseremo la Versilia, la Lucchesia, il Valdarno inferiore, la Val d’Elsa e le terre del Chianti, e infine la Val d’Orcia fino al confine con il Lazio. Lungo il cammino potremo conoscere per brevi cenni la storia dei luoghi incontrati, saremo informati sulle chiese e i monumenti più interessanti da visitare e ci terranno compagnia storie di Santi, leggende
di fantasmi e lupi mannari, racconti che hanno origine in epoche antichissime, sospesi tra verità storica e fantasia. E poi le ricette, il «piatto forte»: sono novanta, tutte curiose, intriganti e legate ai luoghi percorsi. Spesso sono rivisitazioni di piatti medievali, di cui conservano solo il nome. Per ognuna di queste, troveremo puntuali e graditi abbinamenti enologici.
La via Francigena in Toscana
Luoghi, storie e sapori