| Firenze | Scheda Libro

Il profumo del giglio

Polistampa, 2021

Pagine: 80

Caratteristiche: br.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-596-2215-4

Collana:

Dalla stanza | Collana di poesia, 23

Settore:

L9 / Poesia

€ 7,65

€ 9 | Risparmio € 1,35 (15%)

In preparazione

Il prezzo potrebbe subire variazioni
Quantità:
Mi sono sempre piaciute le opere di Elisa Zadi. Ma l’avevo conosciuta solo come pittrice o come performer in immaginifiche installazioni. Imbattermi in una sua raccolta di poesie è stata una lieta sorpresa. Anche se in realtà scrivere fa parte di lei da tutta la vita. Stessa fonte, quindi stessa sensibilità, ma una forma espressiva diversa. Interessante anche scoprire quanto una modalità sia affine all’altra, come ne evochi i contenuti, in una coerenza di senso ma con differenti sfumature.
Le poesie di Elisa possiedono una qualità molto importante. Mentre scorri le righe esse si rivelano, sbocciano, con l’incredibile sincerità dei fiori. Arrivano subito, comunicano. Si mostrano con chiarezza. In questo loro manifestarsi sanno essere delicate ma anche brutali, come la vita.
Alessandro Bini