| Firenze | Scheda Libro

Croce e martello
Cattolici e comunisti in Toscana da La Pira al PD (1947-2007)

Sarnus, 2021

Pagine: 96

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-563-0291-2

Collana:

Religione e Religiosi in Toscana, 7

Settore:

DSU4 / Religione

SS1 / Politica

Vedi:

Giorgio La Pira, Lorenzo Milani

€ 11,40

€ 12 | Risparmio € 0,60 (5%)

Quantità:
Nel centenario della nascita del Pci, il saggio affronta il rapporto tra cattolici e comunisti in Toscana, mettendo in luce le vicende e i personaggi chiave che si sono succeduti dagli anni Venti fino ai giorni nostri.
Tra i protagonisti del Dialogo alla prova, testo cult uscito nel 1964, spiccano figure come Giorgio La Pira, Nicola Pistelli, Ernesto Balducci, don Lorenzo Milani e i cosiddetti “folli di Dio” del cristianesimo fiorentino del dopoguerra. Grande spazio è dato anche a monsignor Luigi Bettazzi, che intrattenne un carteggio epistolare molto importante con Enrico Berlinguer quando, nel 1976, si costituì in parlamento, su iniziativa di Mario Gozzini, il gruppo dei cattolici indipendenti nel Pci. I due filoni – il cattolicesimo del dialogo e il comunismo riformista – si ritroveranno poi nell’Ulivo. Infine l’autore si chiede se quella stagione del dialogo, alla prova dei fatti, possa politicamente e storicamente ritenersi alla base della nascita del Partito Democratico.
Il volume, corredato da un’ampia appendice documentaria, arricchisce il dibattito su un tema delicato e controverso, in cui s’intrecciano fede e militanza politica.