| Firenze | Scheda Libro

L’ombra paterna
Ambivalenze nell’arte e nel quotidiano

Polistampa, 2021

A cura di:

Paolo Berruti

Pagine: 112

Caratteristiche: ill. b/n, 16 tavv. col. f.t., br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-2175-1

Collana:

Nodi e snodi | Percorsi dell’umano, 6

Settore:

A1 / Storia dell’arte

DSU1 / Storia

DSU4 / Religione

SS4 / Psicologia, pedagogia

SS5 / Antropologia

€ 11,90

€ 14 | Risparmio € 2,10 (15%)

In preparazione

Il prezzo potrebbe subire variazioni
Quantità:
Il volume presenta otto autori di diversa formazione culturale che incontrano importanti opere d’arte del passato, da Masaccio a Kafka, lette oggi in rapporto alle dinamiche psicologiche degli artisti, sempre sul tema della paternità diversamente declinata. L’approccio spazia così dal teologico all’artistico, dallo storico al sociale, dallo psicoanalitico al letterario investigando sempre la realtà e il vissuto del paterno, vissuto o negato in tutte le sue valenze talora ambivalenti. A conclusione dell’introduzione, e sorprendentemente concordanti a quasi seicento anni di distanza tra loro, le parole dell’Umanista e quelle del Pontefice capaci insieme di fugare l’Ombra.
Specifiche note ai testi, sedici tavole a colori, venti illustrazioni in bianco e nero, ampie indicazioni bibliografiche per ulteriori approfondimenti, e un florilegio fuori testo di citazioni generali illustri accompagnano e completano l’opera.

Contributi di: Timothy Verdon, Antonio Natali, Alessandro Cecchi, Graziella Magherini, Marilena Mosco, Paolo Berruti, Jennifer Celani, Massimo Centini.