| Firenze | Scheda Libro

Henry Moore
The Sculptor’s Drawing

Polistampa, 2021

A cura di:

Sebastiano Barassi

Sergio Risaliti

Pagine: 160

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 24x31

ISBN: 978-88-596-2148-5

Settore:

A2 / Arte moderna e contemporanea

Vedi:

Henry Moore

€ 23,80

€ 28 | Risparmio € 4,20 (15%)
Spedizione Gratuita

In preparazione

Il prezzo potrebbe subire variazioni
Quantità:
Edizione inglese

The book, dedicated to Henry Moore (1898-1986) – one of the most renowned artists of the twentieth century – has been published fifty years after the great Florentine exhibition in Forte Belvedere. The graphics and sculptures of the British master, reproduced in color, are accompanied by critical texts that reconstruct his life and artistic path.

Dedicato a Henry Moore (1898-1986), uno dei più rinomati artisti del Novecento, il volume è realizzato a cinquant’anni dalla grandiosa esposizione fiorentina di Forte Belvedere. Le grafiche e le sculture del maestro britannico, riprodotte a colori, sono accompagnate dai testi critici che ne ricostruiscono la vita e il percorso artistico.
“Henry Moore”, scriveva Giulio Carlo Argan, “è un classico. Non lo è nel senso di un classicismo formale rimodernato, come quello che da Rodin trapassa in Maillol o in Despiau, ma nel senso di una classicità immune da pregiudiziali stilistiche ed inerente alla storicità intrinseca dell’arte, sempre che questa storicità venga riconosciuta, come la riconoscono Matisse, Picasso, Brancusi e perfino, mutato il segno da positivo in negativo, Giacometti”.