| Firenze | Scheda Libro

La grande peste del 1630 a Firenze

Mauro Pagliai, 2020

Pagine: 96

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-564-0453-1

Collana:

Storie del mondo, 40

Settore:

DSU1 / Storia

S1 / Medicina

€ 9,50

€ 10 | Risparmio € 0,50 (5%)

Quantità:
La peste resa famosa dai Promessi Sposi di Alessandro Manzoni colpì la città di Firenze in due ondate successive, nel 1630-31 e quindi nel 1632-33. Basandosi su fonti e documenti coevi, l’autore ricostruisce in primo luogo le modalità di diffusione dell’epidemia e le dinamiche sociali che la accompagnarono. Il saggio approfondisce poi l’argomento medico, delineando i rimedi impiegati in quegli anni e le figure professionali coinvolte nella cura dei malati. Una sezione specifica è poi dedicata alle testimonianze sulla peste, con particolare attenzione alle cronache dell’epoca, ai diari e agli epistolari come quello di Virginia Galilei, figlia del celebre scienziato.

I edizione: settembre 2020
I ristampa: novembre 2020