| Firenze | Scheda Libro

I boia
Agli ordini di Stalin

Mauro Pagliai, 2020

Pagine: 336

Caratteristiche: br.

Formato: 12,2x20

ISBN: 978-88-564-0445-6

Collana:

VS | Verità Scomode, 3

Settore:

DSU1 / Storia

SS1 / Politica

€ 17,10

€ 18 | Risparmio € 0,90 (5%)

Quantità:
Edizione italiana

Il saggio fa luce sugli omicidi segreti perpetrati per ordine di Stalin, concentrandosi in particolare sul Laboratorio «X», situato nel centro di Mosca, dove veleni letali venivano testati sui detenuti. Sono inoltre raccolti brevi saggi, molti dei quali pubblicati su «Novaja gazeta», sulla vita e sull'operato dei principali esecutori di giustizia all'epoca delle repressioni sovietiche, tra cui Blochin, Vlodzimirskij, Rodos, Švarcman/Schwarzmann, i fratelli Kobulov, Merkulov e altri. Costoro agirono con grande solerzia – talvolta neppure le armi riuscivano a stare al passo coi loro ritmi di lavoro – e finirono per essere a loro volta uccisi. L'autore mostra come il “piccolo uomo”, per cui tanto interesse hanno mostrato gli scrittori dell’Ottocento, nel contesto del regime dispotico staliniano si sia facilmente tramutato in un carnefice.


Edizione originale: Palachi. Oni vypolnyali zakazy Stalina, Novaya Gazeta, Moscow, 2011
I edizione italiana: giugno 2020 (traduzione di Caterina Garzonio)