Luigi Mastrangelo

Luigi Mastrangelo è docente di Storia delle dottrine politiche nell’Università degli Studi di Teramo e nell’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara.
Nelle sue ricerche ha posto l’accento, in particolare, sul pensiero politico novecentesco e sulla correlazione tra letteratura e politica. Tra i sui lavori più recenti, Giuseppe Capograssi testimone del tempo precursore del futuro. La democrazia sociale prima e dopo la “catastrofe” (2016); Carlo Cattaneo e la letteratura civile (2017); Il pensiero politico dell’ultimo De Gasperi (1944-1954) (2018); “Dalla dittatura alla Repubblica”: l’impegno democratico di Giuseppe Spataro (2019); L’umanesimo politico di Ignazio Silone (2020); Democrazia e cultura nel pensiero di Giovanni Spadolini (2021).

di Luigi Mastrangelo