Marina Gennari

Marina Gennari (Siena 1970) ha ottenuto la laurea in Architettura all’Università degli Studi di Firenze nel 2000. Libera professionista, si occupa principalmente di restauro architettonico, di indagini diagnostiche e conoscitive di beni monumentali e di ricerche storico-archivistiche nel campo architettonico e urbanistico, con particolare attenzione alle problematiche relative alla storia del restauro.
Cultore della materia in Restauro Architettonico e Teoria e Storia del Restauro presso l’Università di Firenze, ha partecipato anche ad attività di ricerca al Politecnico di Milano. Ha collaborato con importanti cantieri di restauro, come quello della Limonaia dei Giardini di Boboli a Firenze e quello del muro occidentale del Cortile degli Svizzeri di Palazzo Ducale a Lucca.
Ha svolto attività di ricerca per la valutazione del rischio sismico del centro storico di Siena in collaborazione con l’Università degli studi di Siena e l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.
Nei suoi studi si è dedicata alle problematiche legate alle trasformazioni urbane derivanti dai restauri di Settecento, Ottocento e Novecento, in particolare riguardo le città di Firenze e Siena.

A cura di Marina Gennari