Condividi: Vedi anche:
Graziano Cioni

Cioni ti ama
Persona informata sui fatti

Sarnus, 2017
Pagine: 160
Caratteristiche: ill. b/n, br., 17x24
ISBN: 9788856302257

Collana: Diari e memorie, 46


Settore: L6 / Diari, memorie
Anche: SS1 / Politica


Prezzo: 14.00 €
Sconto: 15% (risparmio 2.10 €)

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda autore

“Sono nato a Pontorme, e se tornassi indietro ci rinascerei”. Le memorie di Graziano Cioni iniziano così, con l’infanzia vissuta nell’empolese, la famiglia, gli aneddoti della vita di paese, i primi scherzi e scorribande, gli amori giovanili. Quindi l’impegno politico e l’ascesa nelle file del PCI: lo “sceriffo”, come molti a Firenze lo conoscono, sarà consigliere e assessore, parlamentare. Accanto alle tante soddisfazioni non possono mancare i momenti bui, e dalle pagine più toccanti del suo lungo racconto emergono il dolore per la perdita di una figlia, la lotta contro l’“inquilino inglese”, come lui chiama il morbo di Parkinson, il tormento di un lungo processo che solo dopo otto anni lo vedrà assolto con formula piena.
Oggi Graziano, raggiunti i settant’anni, ci racconta quello che prima non poteva, facendo nomi e cognomi degli amici di vecchia data e degli avversari più o meno leali. I ricordi e le riflessioni, che spaziano dalla Toscana degli anni Cinquanta fino ai giorni del governo Renzi e oltre, sono la testimonianza di un uomo che ha vissuto la politica con umanità e passione, lottando con caparbietà anche quando tutto sembrava perduto.

Renzo Bardelli
Memorie Comuniste
Paolo Armaroli
Graziano Cioni
Cioni ti odia
Pamela Pieralli
Il peso di una briciola

Nonno raccontami

Mamma raccontami

Nonna raccontami

Babbo raccontami
Giuseppe Zanetti
Fatti e misfatti dei venditori di medicine
Carla Simoni
Bencistà
Gianfranco Coppetti
Gente allegra il ciel l’aiuta
Roberto Orsini
Insieme al mare
Il Giornale - 28/04/2017 - Antonio Signorini
Graziano Cioni può permettersi il lusso di essere obiettivo e parlare ben  

Corriere fiorentino - 28/04/2017 - Mauro Bonciani
La dedica all’amica di sempre «senza se e senza ma», Tea Albini, il cartello su una banc  

La Nazione - 28/04/2017 - Lisa Ciardi
C’era una volta «Cioni ti odia». Ora invece, «Cioni ti ama». Questo il titolo del suo libro, pubblicato da Sarnus e pr  

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati