Condividi: Vedi anche:
Tebaldo Lorini

Il podere di Lutiano

Un podere, un albero genealogico
La saga di una famiglia contadina attraverso quattro secoli



Sarnus, 2010
Pagine: 168
Caratteristiche: br., 12,2x21
ISBN: 9788856300444

Collana: La Toscana racconta, 7


Settore: L2 / Romanzi
Anche: SS7 / Cultura popolare


Prezzo: 12.00 €
Sconto: 15% (risparmio 1.80 €)

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda autore

Montagne di rami, tronchi, sarmenti hanno sostenuto col calore la vita dei miei avi ed io, di fronte a queste fiamme che mi ipnotizzano, riesco a vedere come in un sogno le facce di quei vecchi che mi hanno preceduto. Li vedo illuminarsi per un attimo e sparire, accendersi e spengersi, fissarmi per un attimo come in incantesimo. Mentre le palpebre si abbassano lentamente in un sonno ristoratore, come una morte liberatrice dalle angosce e dalla fatica della vita. Ed il sogno finisce in una cenere calda, cenere da dare alla terra dell’orto, come forza alla vita nuova che verrà a primavera.

Lutiano: un podere, un albero genealogico. È la saga di una famiglia di contadini che si tramanda di generazione in generazione le posate, alcune lettere e, misteriosamente, una pregiata
Gerusalemme Liberata del Cinquecento recante la firma di un prelato. Così il romanzo attraversa quattro secoli (dal 1600 ai giorni nostri) di storia e di civiltà fiorentina, soprattutto mugellana, alternando descrizioni di luoghi e fatti a pagine dense di pathos e di poesia.

Tebaldo Lorini
La terra dell’arte
Tebaldo Lorini
Arrigo Dreoni
Tebaldo Lorini
Ricette proibite
Tebaldo Lorini
L’adepto
Tebaldo Lorini
Viaggi e viaggiatori

Rutilio Muti

Riccardo Zucconi
Cuore di carta
Riccardo Zucconi
Paper Heart
Paola Brembilla
La casa del fuoco
Nicola Ronchi
Il terapeuta
Maria Valbonesi
Le Vie di Maria Maddalena Pazzaglia
Il filo. Idee e notizie dal Mugello - 01/07/2010 - Paolo Guidotti
È lo stesso Tebaldo Lorini a chiarire i limiti e la chiave di lettura della sua opera “Il podere di Lutiano”, edito da Sarnus (Polistampa) di Firenze nella collana “La Toscana racconta”. Un’opera prima, per certi versi, di un autore noto  

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati