Condividi: Di Graziano Cioni
Graziano Cioni

Graziano Cioni è nato a Pontorme (Firenze), il 17 novembre 1946. Dopo le prime esperienze amministrative nella città di Empoli, dove dal 1972 al 1974 è stato presidente dell’Azienda Servizi Pubblici Municipalizzati, ricopre dalla fine degli anni ’70 vari incarichi di governo nell’amministrazione pubblica fiorentina: assessore in Provincia con presidente Franco Ravà già nel 1977; assessore nella giunta di Elio Gabbuggiani a Palazzo Vecchio dal 1980 al 1982; di nuovo assessore comunale dal 1985 al 1990 con il sindaco Massimo Bogianckino. Nel 2000 viene nominato da Leonardo Domenici vicesindaco, carica che manterrà fino al 2002. Rimarrà nella giunta Domenici come assessore fino al 2009.
Eletto deputato alla Camera nella XI legislatura per il PDS e successivamente senatore nella XII e XIII, ha fatto parte del Consiglio d’Europa ed è stato membro della Delegazione Italiana presso l’U.E.O. In qualità di assessore del Comune di Firenze, Graziano Cioni si è occupato negli anni di politiche del personale, commercio e annona, traffico e viabilità, grandi opere, Polizia Municipale e sicurezza urbana, arredo urbano e degrado, sanità pubblica, integrazione socio-sanitaria, sicurezza sociale, cimiteri.
Cioni ti ama
(Persona informata sui fa...
Cioni ti odia
La voce di un politico fu...